Biasin: “Inter, non vendere Shaqiri. Kovacic…”

Articolo di
4 luglio 2015, 18:48
shaqiri

Intervistato dal sito svizzero sport.ch Fabrizio Biasin fa il punto sulla situazione di Xherdan Shaqiri, sperando che l’Inter non commetta l’errore di cederlo, nonostante la necessità della società nerazzurra di fare cassa. Mateo Kovacic è destinato a rimanere, dato che il Liverpool ha smesso di trattare il giocatore. 

SHAQIRI – «Non è un segreto che l’Inter, dopo i numerosi acquisti debba fare anche cassa. I dirigenti dell’Inter hanno stilato una lista di giocatori sacrificabili (per motivi economici) e Shaq ne farebbe parte. L’Inter deve al Bayern ancora 15 milioni per Shaqiri. Ho l’impressione che già davanti ad un’offerta di 15 milioni il giocatore potrebbe essere ceduto. Shaqiri ha avuto la sfortuna che già, dopo poco tempo dal suo arrivo, si sia deciso di rivoluzionare la squadra.  L’Inter sta commettendo un grosso errore. Io terrei Shaqiri in ogni caso. Xherdan può diventare più forte, è un grande campione».

KOVACIC – «Ho parlato con Piero Ausilio di Kovacic e lui mi ha assicurato che al momento non ci sono offerte per lui. Il Liverpool si è fatto vivo qualche settimana fa, ma l’Inter pensa che il valore del giocatore sia così alto che i Reds si sarebbero ritirati».

 

Facebooktwittergoogle_plusmail