Biasin: “Inter, convinto che Sabatini abbia qualche colpo”

Articolo di
29 luglio 2017, 00:40
Fabrizio Biasin

Ospite di “YouPremium Mercato” su Premium Sport, il giornalista di “Libero” Fabrizio Biasin ha detto la sua sul mercato dell’Inter. Entro il 31 agosto Walter Sabatini dovrebbe riuscire a portare in nerazzurro qualche giocatore di un certo valore, in modo da far sparire lo scetticismo generale.

MAGGIORE TRANQUILLITÀ«Walter Sabatini? È stato anche fin troppo elegante secondo me, è tutta sballata l’intervista di James Pallotta che se la prende con Sabatini, anche con Rudi Garcia e Luciano Spalletti. Forse voleva distogliere l’attenzione dai problemi della Roma, credo che Sabatini si sia già dimenticato di quello che ha detto Pallotta, si volta pagina e si pensa all’Inter. Mercato deludente? Dipende da quali sono le promesse che la società ha fatto a Spalletti, perché noi ragioniamo su tutti questi nomi usciti negli ultimi mesi, come James Rodríguez e Ángel Di María, ma non sono nomi usciti dalla società. Se chiedi a Sabatini se gli piace Di María dirà sempre di sì, ma dobbiamo valutare cos’è successo fino ad adesso. È arrivato Milan Škriniar che è un giocatore chiesto da Spalletti, Borja Valero è un altro giocatore che voleva Spalletti, Matías Vecino è un altro giocatore che voleva Spalletti. È evidente che i tifosi non possano essere completamente soddisfatti, ma anche l’allenatore, però per i colpi che tutti ci aspettiamo c’è ancora tempo. Sono convinto che Sabatini, che ha sempre sorpreso tutti quanti, abbia ancora qualche colpo. Gabigol? Deve imparare cosa significa giocare in Italia, non sarà mai il protagonista unico. Deve giocare di squadra e lo sta facendo nelle amichevoli, rispetto all’anno scorso è più educato in campo».