Bianchi: “In Italia vince chi non prende gol, pari che va bene”

Articolo di
22 ottobre 2017, 15:01
bianchi

Ottavio Bianchi, che ha commentato Napoli-Inter per La Gazzetta dello Sport, rivela che si sarebbe aspettato un gioco più propositivo dai nerazzurri aggiungendo però che alla fine lo Scudetto venga vinto non da chi segna di più ma da chi subisce meno gol.

PAREGGIO ACCETTABILE – «Il Napoli è cotto. Guardate che giocare le coppe è problematico, non c’è tempo per recuperare, non si riassorbe neanche una botta. E comunque il pareggio va bene a Sarri e pure a Spalletti. Nel secondo tempo mi aspettavo qualcosa di più dall’Inter, sono sincero: un gioco più propositivo, come si dice oggi. Buon risultato per l’Inter perché il Napoli finora aveva sempre segnato? Già, e in Italia si vince se prendi pochi gol, mica se ne fai tanti».