Bertotto: “Inter costruita per vincere, Udinese fai attenzione”

Articolo di
12 dicembre 2015, 00:38
Bertotto

L’ex difensore dell’Udinese Valerio Bertotto, in bianconero dal 1993 al 2006, è stato intervistato da “TuttoMercatoWeb” per la rubrica “A tu per tu” in vista della sfida di stasera dei friulani contro l’Inter. Questo il suo commento sui nerazzurri.

VALORE«L’Inter è una squadra nuova, tosta, solida, quadrata, muscolare. I nerazzurri sono costruiti per vincere, badando più alla sostanza che al resto. Per l’Udinese è una partita scorbutica, ma queste partite stimolano particolarmente. La tranquillità della classifica in linea con quanto fatto c’è, giochi a casa tua, nel tuo stadio, spero venga fuori una bella partita. L’Inter ha un reparto difensivo strepitoso. E poi c’è Samir Handanović, che è davvero forte. I nerazzurri sono bravi, forti nel contesto generale. Adem Ljajić è in un momento positivo, potrebbe brillare. Ma la squadra c’è. Per quanto riguarda l’Udinese, c’è Théréau che sta facendo molto bene e si sta confermando ad altissimi livelli. Poi bisognerà vedere. C’è Agyemang-Badu in grande ascesa, da interno di centrocampo ha cambiato marcia: si propone e fa gol, potrebbe essere una sorpresa».