Bergomi: “Spalletti migliore acquisto, ora tutti coinvolti”

Articolo di
1 agosto 2017, 10:06
Bergomi

Il “Corriere dello Sport” ha intervistato Giuseppe Bergomi per chiedergli il suo parere sulla nuova Inter di Luciano Spalletti. L’ex nerazzurro si dimostra molto fiducioso sul lavoro del tecnico.

SPALLETTI MIGLIORE ACQUISTO – «L’Inter nelle amichevoli mi ha fatto un’impressione ottima, ma non avevo dubbi che sarebbe andata bene perché da tempo sostengo che il miglior acquisto sarebbe stato Spalletti. Conosco Luciano, so come lavora e la mentalità che trasmette alle sue squadre. Non credo che abbia fatto niente di eccezionale o di diverso dal suo metodo: tutti sanno quanto è esigente e quanto è intransigente con le regole. Nessuno si permette di violarle perché le conseguenze con lui sono note».

SERGENTE DI FERRO – «L’Inter aveva bisogno di un sergente di ferro, proprio così. La squadra era forte anche lo scorso anno, ma evidentemente certe regole non erano applicate alla lettera e questo alla lunga ha fatto la differenza in negativo. Con Pioli l’inizio era stato importante, ma poi…».

COINVOLGIMENTO – «Spalletti è uno che coinvolge tutti, che ti fa allenare bene e in campo con lui sai quello che devi fare. Non mi meraviglio che ora tutti siano abbastanza felici e intendano restare all’Inter. Quando arriverà il momento delle scelte, però, qualcuno ci ripenserà. E’ inevitabile».







ALTRE NOTIZIE