Bergomi: “All’Inter servono risultati per rinascere!”

Articolo di
8 maggio 2015, 09:13

Beppe Bergomi ha parlato ai giornalisti presenti in Lega Calcio a margine della presentazione di un’iniziativa benefica che si terrà a San Siro il 3 giugno: la riedizione di Germania-Italia del 2006. L’ex capitano nerazzurro ha parlato del momento dell’Inter e della situazione di Kovacic:

INTER – «Da quando c’è stato il cambio in panchina tra Mazzarri e Mancini vedo sempre parecchio entusiasmo anche in caso di sconfitta e questo è decisamente un bene», inizia Bergomi. «Il messaggio che si vuole lanciare ai tifosi è quello di voler tornare in fretta a competere per posizioni di un certo livello e anche questo è molto importante. Il messaggio deve andare di pari passo con i risultati però. Penso che l’Inter potrà presto tornare ai livelli che le competono», prosegue Bergomi.

KOVACIC – Infine una riflessione su Kovacic: «Mateo è un ragazzo del ’94. Ho allenato molto i giovani e so che hanno degli alti e bassi e che bisogna aspettarli. Certamente al Barcellona farebbe una grande figura ma se fosse per me lo terrei a Milano», conclude Bergomi.