Beccalossi: “Ora l’Inter ha un’identità, Scudetto? Obiettivo CL”

Articolo di
18 settembre 2017, 14:39
beccalossi

Evaristo Beccalossi, intervistato dalla trasmissione della Rai Radio Anch’io Sport, è convinto che nonostante il grande lavoro di Luciano Spalletti l’Inter non sia ancora da Scudetto e debba puntare solamente alla Champions League

NON DA SCUDETTO – «Tutto merito di Spalletti? Una buonissima percentuale è di Spalletti perché questo è un gruppo che nell’ultima parte della scorsa stagione era in grande difficoltà quindi lui ha voluto conoscere bene giocatore per giocatore e dare un’identità. Adesso abbiamo l’identità di squadra e lo spirito di sacrificio per provare a fare sempre risultato anche se dobbiamo tenere i piedi per terra perché secondo me bisogna lavorare ancora molto rispettando Juve e Napoli che hanno sicuramente qualcosa in più però l’obiettivo secondo me è di arrivare in Champions League; pur essendo bravo non credo che dalla sera alla mattina Spalletti arrivi e ci faccia vincere il campionato, quest’anno la Champions League è l’obiettivo principale».