Beccalossi: “L’Inter è pronta per lottare con Napoli e Roma”

Articolo di
2 settembre 2016, 20:46
beccalossi

L’ex bandiera nerazzurra è soddisfatto del mercato dell’Inter e ritiene che la squadra sia già da secondo-terzo posto, a patto che il tecnico de Boer trovi subito la quadratura del cerchio

Ospite in studio a You Premium, l’ex bandiera dell’Inter Evaristo Beccalossi ha parlato di Inter, ritenendo che il mercato estivo abbia dato al tecnico una squadra competitiva: «L’obiettivo è il secondo-terzo posto e io ci metterei una firma, la Juve è irraggiungibile. Mi piace l’idea di aver investito sui giovani e mi aspetto che de Boer sappia fare il vestito giusto col materiale a disposizione, secondo me è un organico pronto per lottare con Napoli e Roma. La proprietà ha mollato un centone, gli investimenti sono stati fatti, mi aspetto in tempi rapidi una quadratura da parte di de Boer. I fischi col Palermo? Chi conosce l’ambiente sa che ci può stare, è arrivato un allenatore che non può capire tutto in quindici giorni, bisogna aiutarlo perché c’è un ottimo materiale, bisogna aiutarlo a trovare subito la strada giusta».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Alessandro Cocco

Alessandro Cocco

Nato e cresciuto in Sardegna, vive attualmente a Roma dove studia storia moderna e contemporanea presso l'Università Sapienza. Tifa Inter fin da bambino, ma segue con attenzione anche il calcio estero dove le sue squadre "simpatia" sono Liverpool, Atletico Madrid ed Hercules Alicante (per l'unico motivo che ad Alicante ci ha vissuto un anno durante il suo erasmus). Scrive anche su bundesligapremier.it