Beccalossi: “Bisogna capire chi è da Inter e chi no. Pioli…”

Articolo di
26 novembre 2016, 00:56
Evaristo Beccalossi

Per l’ex giocatore dell’Inter Evaristo Beccalossi le partite che attendono i nerazzurri da qui a Natale dovranno essere un test per stabilire su quali giocatori puntare per la seconda parte di stagione. A “Zona 11 PM Mercato” l’ex numero 10 si è auspicato che la società supporti Stefano Pioli e sia decisa nei provvedimenti.

ESAME SEVERO «Qua devi metterci mano secondo me, perché credo che in questo ultimo periodo bisognerà capire chi è da Inter e chi no e intervenire. Nel derby la squadra si è impegnata però non ha equilibrio, nei singoli ci sono molti giocatori con le stesse caratteristiche. Stefano Pioli bisogna metterlo in condizione di lavorare nel miglior modo possibile, la società si appoggia a lui e mi aspetto delle decisioni importanti perché c’è da metter ordine, capire chi deve proseguire nel progetto Inter e chi tagliare, anche se è un termine forte. C’è anche da sfoltire, perché l’identità della squadra si crea anche creando un gruppo, quindi in questa fase mi aspetto che veramente la società vada nella direzione giusta per creare le premesse di andare a fare risultato, altrimenti così sono passati quattro allenatori e non credo che sia solo colpa loro».