Beccalossi: “3-4 giocatori non da de Boer. Inter da 2°-3° posto”

Articolo di
15 ottobre 2016, 01:00
Evaristo Beccalossi

Evaristo Beccalossi è stato ospite nello studio di Milano del programma di Rai Sport 1 “Zona 11 PM Mercato”. Il campione d’Italia nella stagione 1979-1980 con la maglia dell’Inter ha parlato di Samir Handanović e poi ha ipotizzato un piazzamento finale della squadra di Frank de Boer a fine stagione.

PORTIERE SOSTITUIBILE«Samir Handanović? Io credo che lui stia bene all’Inter, ha fatto bene, è un ottimo portiere di prima fascia. Se non arriva nessuno rimane all’Inter, poi credo che l’Inter non si faccia trovare impreparata, perché è chiaro che con un’eventuale partenza di Handanović, se arriva la squadra di Champions League che fa un’offerta pesante, credo che l’Inter abbia portieri che tiene d’occhio, tipo Mattia Perin. Se vuole andare devono essere anche gli altri che fanno le offerte».

STAGIONE DA NON FALLIRE«Credo che l’obiettivo sia quello di arrivare nei primi tre, è chiaro che se non arrivi nei primi tre con l’investimento che ha fatto la società si rimette in dubbio tutto, anche perché nell’ambiente nerazzurro credo si dica che prima o poi arrivi Diego Pablo Simeone. La situazione va monitorata con i risultati, credo che la squadra costruita può arrivare fra secondo e terzo posto, perché la Juventus fa un campionato a parte, dobbiamo giocare con Napoli e Roma per la Champions League. Frank de Boer ha un credo calcistico diverso, gli piace giocare e il possesso palla, però tre-quattro giocatori non hanno le caratteristiche che piacciono a de Boer. È giusto dargli il tempo ma sempre focalizzando il risultato finale che è arrivare in Champions League».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.

Riccardo Spignesi

Studente (ancora per poco) all’Università Statale di Milano. Redattore anche per SpazioCalcio.it e BetClic, estremamente fissato con il calcio.