Bastianelli: “L’Inter ora può andare in Champions. Brozović via”

Articolo di
27 agosto 2016, 01:08
Bastianelli

A seguito degli acquisti di João Mário e Gabigol l’Inter è competitiva per tornare nei primi tre posti, ma per vincere il campionato c’è ancora un po’ di strada da fare. È questo il pensiero dell’agente Patrick Bastianelli, che nel corso di “Speciale Calciomercato” su Sportitalia ha commentato la giornata nerazzurra.

UPGRADE«Penso che Suning si sia presentata nel migliore dei modi, perché comunque è un segnale anche tutto questo entusiasmo dei tifosi che vanno all’aeroporto. Era da anni che all’Inter non si vedeva un acquisto così importante, ci sono stati sicuramente degli acquisti come Xherdan Shaqiri e Lukas Podolski ma rivedo il giusto entusiasmo, poi bisogna vedere se saranno funzionali a quello che è il sistema di gioco di Frank de Boer, che giocherà col 4-3-3, e quale sarà la giusta collocazione di questi giocatori all’interno del modulo. Credo che l’Inter con questi acquisti possa riuscire a raggiungere l’obiettivo di quest’anno, che è rientrare in Champions League, dopo nei prossimi anni potrà tornare competitiva per vincere lo scudetto ma serve qualcosa di più per arrivare al livello della Juventus. Giocherà Éver Banega con Geoffrey Kondogbia e João Mário, secondo me Marcelo Brozović parte prima della fine del mercato».