Bastianelli: “L’Inter ha lavorato bene, difficile senza budget”

Articolo di
1 febbraio 2018, 15:22
Patrick Bastianelli

Intervista di TuttoMercatoWeb a Patrick Bastianelli durante la quale l’agente ha voluto prendere le difese nei confronti dell’Inter sostenendo che abbia lavorato bene tenendo conto dell’impossibilità di acquistare a titolo definitivo.

BUONI GIOCATORI – «Credo che quando si opera senza la possibilità di acquistare calciatori a titolo definitivo, soprattutto nel mercato di gennaio, non sia semplice prendere top player. Ausilio e Sabatini però anche in una situazione senza budget hanno provato fino alla fine a portare a casa Pastore che sarebbe stato il vero colpo di mercato in Italia. Comunque potendo operare solo in prestito sono riusciti a prendere Lisandro Lopez e Rafinha, due buoni giocatori. Hanno lavorato come sempre bene portando avanti delle idee concrete pur senza budget».