Baresi: “Con de Boer l’Inter era assente e apatica”

Articolo di
21 novembre 2016, 19:04
Baresi

L’ex capitano dell’Inter approva la scelta della società di sostituire Frank de Boer con Stefano Pioli, l’uomo che a suo dire potrà sistemare una situazione che si è aggravata in questi primi mesi di campionato

L’ex difensore e dirigente dell’Inter Giuseppe Baresi ha parlato ai microfoni di Sportmediaset dell’avvicendamento sulla panchina dell’Inter tra Frank de Boer e Stefano Pioli: “La squadra era assente e apatica, si è vista la reazione che dovrebbe esserci in una squadra come l’Inter. La società è intervenuta al momento giusto perché c’è ancora la possibilità di correggere la classifica che abbiamo, credo che l’esperienza di Pioli possa correggere questi errori che poi ci portano a dover rincorrere sempre il risultato”.