Ballotta: “Inter, troppi errori! Serviva la scossa e De Boer…”

Articolo di
8 agosto 2016, 16:57
Ballotta

Marco Ballotta ha commentato ai microfoni di “TMW Radio” la situazione relativa alla panchina nerazzurra, con l’addio a Mancini e l’arrivo sempre più probabile di De Boer. Secondo l’ex portiere, serviva una scossa dopo molti errori. Di seguito le sue parole

DE BOER-MANCINI, ARRIVA LA SCOSSA – «All’Inter sono stati commessi tanti errori, valutazioni sbagliate sul mercato e non solo. Non c’erano le premesse per continuare insieme a Mancini. Al club serviva una scossa e scossa è stata. Mancano ancora due settimane all’inizio del campionato, i tempi per lavorare bene ci sono ancora. De Boer avrà modo di verificare le condizioni della squadra e scegliere i nuovi obiettivi sul mercato. Inter anti-Juventus? L’inter può essere l’anti-Juventus in ottica secondo posto, ma non può certo competere coi bianconeri per la vittoria del campionato. La Juve è e sarà davanti a tutti in Italia per almeno altri due anni».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Alessandro Basta

Alessandro Basta

Alessandro Basta ha 19 anni e vive a Cosenza, dove è nato. Inizia a scrivere a 13 anni per un piccolo forum sportivo, per poi proseguire la sua attività di scrittura per un blog calcistico, in uno spazio dedicato interamente all’Inter, dove scrive editoriali. A 17 anni, arriva l’esperienza maggiormente formativa, presso InterCafè, blog in cui crescono contestualmente passione, ambizione ed esperienza rispetto alla scrittura sull’Inter. Tifoso interista fin dalla nascita, non potrebbe vivere senza.