Antonini:”Martinez e Icardi possono coesistere”

Articolo di
21 marzo 2018, 11:28
Luca Antonini

“Tuttosport” nella sua intervista a Luca Antonini ha chiesto anche indicazioni tattiche sull’utilizzo di Lautaro Martinez. L’ex milanista vede bene la coppia con Icardi.

COPPIA POSSIBILE – «Martinez toglierà spazio a Icardi? Assolutamente no. Secondo me chi dice che l’Inter l’ha preso per sostituire Icardi non ha ben presente che tipo di giocatore è Martinez. Ovvio, se Icardi dovesse andare via, l’Inter avrà già in casa un attaccante di grande valore ma non è una prima punta».

COME GIOCA AL RACING – «Possono giocare insieme, certo, hanno caratteristiche che si possono sposare. Martinez è forte fisicamente, ha uno stacco incredibile ma non è un colosso, non arriva al metro e ottanta (è 175 cm, ndr). Per quanto ho visto, è principalmente una seconda punta che ama muoversi intorno al centravanti. Nel Racing agisce da 10 in coppia con la punta Lisandro Lopez o da esterno nel tridente. Nella gara che ho visto ha giocato addirittura da falso nueve: il Racing era schierato con un tridente con due esterni che si accentravano, l’ex Genoa Centurion e Cuadra, con Martinez che si abbassava per lasciargli gli spazi».

MODULO – «Spalletti potrebbe passare al 4-4-2, non sarebbe uno stravolgimento. Però li vedrei bene anche in un 4-3-1-2, ma ci vorrebbero più cambiamenti alle loro spalle».

ALTO LIVELLO – «Io al Milan ho giocato con alcuni grandi come Shevchenko, Kakà, Ronaldinho e dico che fatte le debite proporzioni, Martinez non avrebbe sfigurato in mezzo ai quei giocatori pazzeschi».