Antonelli: “L’Inter non ha mai voluto prendere Schick e Keita”

Articolo di
16 settembre 2017, 00:42
Stefano Antonelli

Il dirigente sportivo Stefano Antonelli, intervenuto a “TMW Radio”, ha smontato gran parte delle notizie di calciomercato uscite durante la sessione terminata lo scorso 31 agosto, smentendo che l’Inter abbia voluto prendere sia Patrik Schick dalla Sampdoria (poi andato alla Roma) sia Baldé Diao Keita dalla Lazio (poi andato al Monaco). Nonostante non siano arrivati nomi altisonanti i nerazzurri sarebbero comunque pronti per i primi posti.

PROFILO BASSO«L’Inter? Si era capito che non avrebbero fatto colpi da novanta. I nerazzurri non hanno mai voluto prendere Patrik Schick, e neanche Baldé Diao Keita. Sono giochi di comunicazione, è così che funziona. L’Inter non poteva fare certe operazioni. Potevano vendere Ivan Perišić e non l’hanno fatto: scelta giustissima, dato che non ci sono esterni del suo valore in Italia. L’Inter ha un ottimo organico, Luciano Spalletti poi è il valore aggiunto. Vedo i nerazzurri tra le prime quattro sicure».