Antonelli: “Inter, Joao Mario e Banega ottimi! Suning…”

Articolo di
14 agosto 2016, 19:19
Stefano Antonelli

Stefano Antonelli – ex Direttore Sportivo del Bari -, intervistato dai microfoni del portale “Tutto Mercato Web”, si esprime sul mercato dell’Inter e sugli investimenti cinesi

INTER, QUALITA’ E CINA – La nuova Inter riparte dal centrocampo, ne è certo Stefano Antonelli, che sottolinea i due elementi chiave: «Joao Mario ed Ever Banega sono ottimi calciatori, di importanza vera. Ma il gap con la Juventus è elevato. Nei prossimi quattro-cinque avremo di nuovo un calcio italiano in auge. Non so quanto durerà l’egemonia cinese. Il calcio italiano però tornerà a ricoprire un posto importante in Europa. Il gruppo Suning? Gli investimenti dei cinesi nel calcio sono un input governativo. Del resto in Cina c’era già il calcio italiano in testa: guardate Marcello Lippi, Ciro Ferrara, Fabio Cannavaro e Alberto Zaccheroni».

Facebooktwittergoogle_plusmail