Angelini: “L’Inter non è società seria! Ha vinto perché…”

Articolo di
9 dicembre 2015, 01:53
Antonello Angelini

Negli studi di Rai Sport, durante la trasmissione “Zona 11 p.m.”, si parla di Champions League e quasi inevitabilmente il discorso scivola sull’ultima squadra italiana vincitrice dell’ambitissima coppa: l’Inter di Mourinho. Antonello Angelini, giornalista e opinionista, si scalda forse più del dovuto e si lascia andare a considerazioni poco lusinghiere nei confronti dei nerazzurri

SOCIETÀ POCO SERIA – «L’Inter non la puoi prendere come esempio di società seria. Era la società dove si cambiava allenatore in base agli umori del Presidente, quell’Inter si trovava senza avversari per merito delle uniche intercettazioni non rilevate nell’ambito di Calciopoli. Ecco perché».