Andreolli: “Giovanili Inter? Lavoro straordinario. L’obiettivo…”

Articolo di
19 settembre 2016, 21:25
Andreolli

Questa sera si è tenuta presso l’Atahotel Expo Fiera di Pero la presentazione della stagione del settore giovanile dell’Inter. Tra i presenti anche un prodotto del vivaio nerazzurro: Marco Andreolli

TUTTI FONDAMENTALI – «Ringrazio il direttore Roberto Samaden per avermi coinvolto in questa serata. È un onore essere qui a raccontare il mio percorso. Credo che la mia storia sia la testimonianza del lavoro straordinario fatto dal nostro Settore Giovanile. Ci sono tante persone che lavorano magari dietro le quinte ma sono fondamentali per tutti i ragazzi che entrano a far parte di questa società. La cosa più importante è la crescita, non solo dal punto di vista professionale ma anche sotto l’aspetto umano». Queste le parole di Marco Andreolli riportate da “Inter.it”.

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Crescenzo Greco

Crescenzo Greco

Crescenzo Greco, nasce a Foggia il 20 aprile del 1995. Grazie a sua zia è interista fin da bambino. Josè Mourinho l’idolo incontrastato, Adriano quello d’infanzia. Dopo aver raggiunto la maturità scientifica si è trasferito a Milano per inseguire il sogno di diventare giornalista sportivo e studiare “Comunicazione e Società” presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.