Ambrosini: “Inter monotematica, serve uno che dia qualità”

Articolo di
17 gennaio 2018, 01:00
Massimo Ambrosini

Secondo Massimo Ambrosini, ospite di “Calciomercato – L’Originale” su Sky Sport, all’Inter servirebbe aumentare l’imprevedibilità, visto che soprattutto nell’ultimo mese sono mancate soluzioni alternative ai gol di Mauro Icardi e Ivan Perišić. L’ex centrocampista del Milan non è sicuro che questa lacuna possa essere colmata da Rafinha Alcántara.

RINFORZO INSUFFICIENTE«L’Inter ha bisogno di un giocatore che giochi soprattutto sulla trequarti, che riesca a saltare l’uomo e dare un minimo di qualità a una formazione che da un certo punto in avanti secondo me era monotematica, non è riuscita a cambiare il gioco. Finché ha avuto nei suoi uomini migliori, Antonio Candreva e Ivan Perišić, il modo per attaccare le difese avversarie ha fatto bene, però ha bisogno in questo momento di una variabile a questo tipo di gioco. Rafinha Alcántara? Io ho qualche dubbio che possa esserlo subito, penso che possa essere una scommessa fatta a lungo termine, adesso è difficile che possa essere decisivo come l’Inter ha bisogno».