Alvarez vuole chiarezza e l’Inter attende la decisione della FIFA

Articolo di
17 luglio 2015, 15:36
Alvarez

Ricardo “Ricky” Alvarez ha ieri espresso via Twitter il suo stato d’animo per la battaglia che vede contrapposte Inter e Sunderland, che non hanno ancora raggiunto un’intesa circa il suo riscatto. “Mi alleno duramente e attendo notizie sul mio futuro”, scrive l’argentino, ma, per ora, la soluzione dell’intricata vicenda appare lontana

ATTESA DECISIONE FIFA – Sarà il Tribunale della FIFA a decidere il destino di Alvarez. Come rivelato tempo fa da Marco Fassone, DS interista, l’Inter ha deciso di tutelarsi dopo il rifiuto del Sunderland a esercitare il riscatto obbligatorio – 10,5 milioni di euro – e ha presentato un ricorso alla FIFA, chiedendo al club inglese il versamento della cifra pattuita. A questo i nerazzurri hanno aggiunto la richiesta di un indennizzo e dei danni causati dal diniego del Sunderland. La vendita di Alvarez è stata infatti già indicata come fonte di introiti nel bilancio interista di quest’anno e, di conseguenza, un ricavo presentato all’UEFA, nell’ambito del risanamento economico dovuto al Fair Play Finanziario. Si attende ora la decisione del Tribunale della FIFA, che determinerà finalmente il futuro del giocatore e permetterà all’Inter di chiarire ulteriormente la propria situazione economica.