Altobelli: “Rafinha quello che serviva, può cambiare la partita”

Articolo di
20 marzo 2018, 14:19
Altobelli

Il Corriere della Sera ha contattato Alessandro Altobelli per chiedergli la sua opinione su Rafinha Alcantara, giudicato da lui come il calciatore che serviva all’Inter grazie a una qualità superiore alla media.

TECNICA ECCELLENTE – «Il papà gli ha spiegato molto bene il calcio italiano. Era proprio il tipo di giocatore che serviva all’Inter che da tempo cercava un trequartista con le sue caratteristiche. Ha una tecnica eccellente, vede il gioco prima degli altri e ti mette in condizione di far gol, è perfetto per stare alle spalle di Icardi. In più ha colpi personali, come può averne Dybala e in passato ne aveva Totti, in grado di cambiare la partita. C’erano dubbi sulla tenuta atletica, mi pare però che il suo minutaggio si stia alzando ogni settimana che passa».