Altobelli Jr: “Inter esterni decisivi. Brozovic utile. Il mercato…”

Articolo di
20 agosto 2017, 20:04
Mattia Altobelli

Mattia Altobelli, ex giocatore dell’Inter e figlio del bomber nerazzurro Alessandro, è stato intervistato da Inter Channel a pochi minuti dal match contro la Fiorentina. Queste le sue parole

ROSA – «Ovviamente molto dipenderà da Antonio Candreva e Ivan Perišić che sono fondamentali, però abbiamo visto che con Luciano Spalletti gli esterni segnano sempre tanto, sarà il nostro valore aggiunto e poi in mezzo abbiamo Mauro Icardi che è una sicurezza, bisogna dargli tempo adesso che è appena rientrato, sarà un pochino in ritardo di condizione ma discutere Icardi non ha senso: ha sempre fatto gol e ne farà anche quest’anno».

MERCATO – «Magari ci si aspettava i nomi altisonanti, però sotto questo punto di vista è stato accontentato l’allenatore. Questi sono giocatori che ritiene funzionali e se è contento l’allenatore siamo contenti tutti, anche Milan Škriniar arrivato fra lo scetticismo generale ha fatto un precampionato ottimo, poi è vero che il campionato è diverso però le basi sono buone. Borja Valero è un giocatore che con la sua qualità può essere fondamentale per tutti, poi in mezzo c’è Roberto Gagliardini come soluzione, i giocatori ci sono e l’allenatore gli ha voluti, tante volte è meglio un giocatore meno blasonato voluto dall’allenatore piuttosto che il contrario, per questo siamo fiduciosi. Io credo che Borja Valero sarà quello con più presenze da trequartista, già l’anno scorso Spalletti lo voleva alla Roma. Marcelo Brozović secondo me tornerà molto utile perché fa tanti gol, non è il classico trequartista ma anche João Mário può trovare spazio sull’esterno, penso che per il ruolo da trequartista puro dietro Icardi Borja Valero parta in vantaggio».