Altobelli: “Bersellini fortuna mia e dell’Inter! Quello che sono…”

Articolo di
17 settembre 2017, 15:34
Altobelli

Alessandro Altobelli, in seguito alla morte di Eugenio Bersellini, ricorda con parole di affetto ed elogio l’ex tecnico che regalò il tricolore all’Inter nel 1980: di seguito le parole dell’ex attaccante nerazzurro, riportate dal sito dell’ANSA

PAROLE DI AFFETTOAlessandro Altobelli ricorda con affetto Eugenio Bersellini, ex tecnico Campione d’Italia con l’Inter: «Mi sono sentito con i vecchi amici dell’Inter, siamo in contatto via chat, e in questo momento posso dire che fra tutti noi c’è grande malessere. Bersellini è stata la mia grande fortuna. Appena arrivato all’Inter, fu lui a volermi e lì mi fece crescere e diventare, grazie ai suoi allenamenti, tutto quello che sono stato. Il merito è suo: evidentemente aveva visto qualcosa in me, qualcosa su cui lavorare e credere. Fu la mia fortuna e anche quella dell’Inter, che in quei 5 anni, oltre al campionato vinse due Coppe Italia, raggiunse una semifinale di Coppa campioni e batté due volte la Juventus in goleada».