All’Inter manca un leader. Icardi e Miranda, dove siete? – GdS

Articolo di
5 novembre 2016, 09:36
Mauro Icardi Inter-Torino

Secondo quanto scrive la “Gazzetta dello Sport”, il vero problema dell’Inter è la mancanza di un leader che sappia spingere la squadra quando le cose vanno male. Un ruolo che dovrebbero ricoprire giocatori come Icardi e Miranda

SENZA UN LEADER – L’Inter di oggi è malata nel corpo e nello spirito, anche se l’ordine tattico visto giovedì sera può essere un buon punto di partenza per rimettere a posto le cose. E’ proprio in questi casi che solitamente dovrebbero emergere i leader. A parte Gary Medel e Handanovic, è difficile trovare qualcuno che rientri nella categoria. Questo è il momento in cui servirebbe lo scatto di uomini di esperienza, come ad esempio Icardi e Miranda“.

POCA FIDUCIA – “Alla squadra manca fiducia nei propri mezzi. Vincere aiuta a vincere e perdere può assuefare alla sconfitta. E’ il torpore che si deve evitare, quello che porta a un lento decadimento. In questi primi tre giorni con Vecchi alla guida la voglia di fare c’è stata, voglia di ascoltare, mettersi a disposizione, proporsi. Proprio questo potrebbe essere un buon punto di partenza per rialzare la testa”.

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Ivan Vanoni

Ivan Vanoni

Nato a Varese nel 1992, studente di lingue e laureato in Scienze della Mediazione Linguistica. Innamorato dell'Inter fin da bambino, Dejan Stankovic l'idolo assoluto.