Agresti: “Nessuno all’Inter convinto di de Boer. Icardi…”

Articolo di
29 ottobre 2016, 01:04
Stefano Agresti

Stefano Agresti, direttore del sito “Calciomercato.com”, è stato ospite della puntata di stasera di “Zona 11 PM”. Al programma di Rai Sport 1 ha ribadito il rischio esonero per Frank de Boer, già da dopo la partita in programma domenica sera contro la Sampdoria, per poi parlare di alcune ipotetiche trattative di calciomercato.

RIBALTONI POSSIBILI«Io penso che la sua posizione verrà messa in discussione già domenica sera, se dovesse andare male la partita con la Sampdoria. Credo che nessuno sia convinto di Frank de Boer, Erick Thohir prova a difenderlo ma lo vedo vacillare. L’ipotesi del traghettatore è sempre complicata: per un mese va bene, per due può andare ma per tutta la stagione a mio avviso un traghettatore è troppo tempo. Mauro Icardi? La clausola è sempre una minaccia per la società, è evidente che a questo punto l’Inter ce l’ha. Marco Verratti? Credo che Inter e Milan con le proprietà cinesi abbiano la possibilità di entrare in concorrenza con la Juventus, sarebbe un grandissimo colpo considerata l’età e l’esperienza internazionale, farebbe fare il salto di qualità a qualsiasi squadra».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.

Riccardo Spignesi

Studente (ancora per poco) all’Università Statale di Milano. Redattore anche per SpazioCalcio.it e BetClic, estremamente fissato con il calcio.