Agresti: “60 milioni per Icardi? Una follia, il Napoli si ferma”

Articolo di
15 agosto 2016, 00:59
Stefano Agresti

All’interno di un suo editoriale per “Calciomercato.com” il giornalista Stefano Agresti giudica eccessiva la valutazione fatta dall’Inter per Mauro Icardi. L’attaccante argentino non varrebbe sessanta milioni di euro, perciò bene avrebbe fatto il Napoli a non continuare il pressing per portarlo in azzurro.

VALORE GONFIATO – “Non esiste un acquisto che può pareggiare il trasferimento di Gonzalo Higuaín alla Juventus, né dal punto di vista tecnico né ambientale. Aurelio De Laurentiis ha individuato in Mauro Icardi l’uomo che potrebbe prenderne gradualmente il posto, ma la valutazione raggiunta dal cartellino del capitano interista è diventata esagerata: non sono sufficienti nemmeno sessanta milioni di euro. In tutta franchezza: una follia. Giustificabile solo in virtù della giovane età dell’argentino, che con il tempo è in grado di diventare un protagonista del calcio internazionale, non perdendo valore economico. Il Napoli, però, sembra essersi fermato: oltre questa offerta non si va, non si può proprio andare”.