Agnelli: “Con Thohir c’è molta sintonia”

Articolo di
8 giugno 2015, 12:28
Agnelli - Thohir

Tra Juventus e Inter c’è sempre stata molta rivalità, i due club non hanno mai perso occasione a punzecchiarsi e a attaccarsi a vicenda nel corso dei campionati. Il presidente della Juventus, Andrea Agnelli, ha rilasciato delle dichiarazioni alla Gazzetta dello Sport dove ha spiegato di godere di un ottimo rapporto con il presidente nerazzurro, Erick Thohir.

SINTONIA TRA INTER E JUVE – Calciopoli è senz’altro uno degli argomenti più caldi che un tifoso juventino e un tifoso interista possano trattare, anche gli stessi dirigenti dei due club, in passato, non hanno perso occasione per richiamare scudetti dati a tavolino, o peggio, rubati. L’ex presidente nerazzurro, Massimo Moratti, ha sempre fatto intendere di avere “poca simpatia”nei confronti del club torinese, con Thohir i rapporti sembrano essere parzialmente cambiati, anche perché, il presidente indonesiano è in carica solo da un anno e la questione calciopoli non lo riguarda personalmente. Il presidente della Juventus ha dichiarato alla Gazzetta dello Sport di godere di ottimi rapporti con il presidente nerazzurro, sarà mica una svolta storica? «Con la Roma c’è grande rivalità storica, ma con Pallotta ci sono grandi sintonie e lo stesso vale per Thohir. Spero che con il tempo saremo capaci di aggregare la maggioranza su come far tornare il calcio italiano numero 1 al mondo. Scandalo Fifa? Prematuro fare commenti sullo scandalo, ogni giorno escono fuori nuovi elementi: l’unica cosa che posso dire è che non dà una bella immagine del calcio».