Ag.Imbula: “Lascia il Marsiglia al 90%. Italia pista molto calda”

Articolo di
16 giugno 2015, 12:47
Imbula

Ha parlato ancora una volta il padre ed agente di Imbula, centrocampista del Marsiglia richiestissimo dall’Inter ed in passato dal Valecnia, che pare aver virato altrove il suo mirino. Inserimento anche del Milan nelle ultime ore, solo azione di disturbo? Nel frattempo la percentuale di addio alla Francia del centrocampista è quasi del 100%.

ITALIA PISTA CALDA, MA C’E’ SOLO L’INTER? – Ai microfoni di RMC è tornato a parlare Willy Ndangi, padre e procuratore di Imbula: il suo futuro non è più in Francia. “Il club ci ha spiegato che senza Champions League sarà costretta a vendere e che Giannelli fa parte dei giocatori più richiesti. Piuttosto che vendere tre giocatori l’OM preferisce venderne uno, quindi ha nove possibilità su dieci di partire. La pista italiana è calda, mentre il Valencia è più attendista. Ma la decisione spetta alla società e mi hanno chiesto di non dire troppo“. Parole chiare, ma fino ad un certo punto: si parla di Serie A come pista calda, lasciando però intendere senza aggiungere altro che non vi è solo l’Inter sul possente centrocampista di 22 anni. Il Marsiglia cercherà di strappare il maggior numero di milioni da questa cessione, come fa intendere il pensiero del padre-procuratore, così da evitare ulteriori cessioni e smantellamento della squadra. L’Inter è avvisata.

Facebooktwittergoogle_plusmail