Ag. Bardi: “L’Inter non lo ha perso! Ecco perché è andato via”

Articolo di
27 luglio 2015, 12:45
Bardi

Intervistato ai microfoni di TuttoMercatoWeb, Vincenzo Rispoli, agente di Francesco Bardi, ha spiegato i motivi che hanno portato il suo assistito a trasferirsi all’Espanyol, specificando il ruolo dell’Inter

PISTA ESTERA – Ecco le parole di Vincenzo Rispoli, agente di Francesco Bardi: «Francesco ha abbracciato il progetto dell’Espanyol perché era quello che si adattava maggiormente alle sue esigenze. Lo hanno fatto sentire subito importante e al centro del progetto. C’erano anche diverse squadre in Italia, ma l’Eintracht e i club spagnoli hanno dimostrato maggiore interesse per lui e per questo abbiamo deciso di trasferirci all’estero».

CONTROLLO INTER – Smorzata, poi, ogni polemica sulla cessione da parte dell’Inter, che in realtà non ha perso il controllo sul giocatore: «E’ normale che dispiaccia che il giocatore, come altri giovani italiani, vadano all’estero a giocare, ma non dimentichiamoci che esiste la globalizzazione. E poi l’Inter non lo ha ceduto, ma solo prestato».