Adani: “Inter, buon margine pur senza fluidità. Icardi il migliore”

Articolo di
6 novembre 2016, 23:32
Daniele Adani

Daniele Adani è stato il commentatore tecnico di Inter-Crotone su Sky Sport. Al termine della gara ha fatto il punto sulla prestazione della sua ex squadra e ha segnalato pregi e difetti dei novanta minuti, indicando in Mauro Icardi l’uomo chiave per i tre punti.

ALTI E BASSI«Una buona ricerca secondo me dall’inizio alla fine, diversificare gli attacchi. L’Inter non ha sempre trovato qualità e fluidità però ha ampiamente meritato questa vittoria, perché le occasioni nel secondo tempo sono diventate di più e alla fine, attraverso la qualità e la capacità di determinare del suo uomo migliore Mauro Icardi, l’Inter è riuscita a vincere con un buon margine. Anche quando è lontano dalla manovra e fa fatica a essere coinvolto l’area di rigore è casa sua e non finisce di ricordarlo a tutti quanti, soprattutto anche agli avversari perché è un giocatore che a tratti in area nei movimenti e nel tempismo quando va a concludere diventa immarcabile. Oggi bravo anche nell’allargare quella palla per il primo gol di Ivan Perišić che ha aperto la partita, poi sempre determinante con un numero di gol che cresce sempre».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.

Riccardo Spignesi

Studente (ancora per poco) all’Università Statale di Milano. Redattore anche per SpazioCalcio.it e BetClic, estremamente fissato con il calcio.