Adani: “Gagliardini giocatore completo. Bene Pioli e Medel…”

Articolo di
14 gennaio 2017, 18:46
Daniele Adani

Daniele Adani, ex giocatore dell’Inter e ora commentatore di “Sky Sport”, nel corso di un’intervista rilasciata a “TMW Radio” ha parlato dell’Inter di Stefano Pioli, dell’arrivo di Roberto Gagliardini e del rientro di Gary Medel

RINASCITA – «Pioli sta cercando un’idea di calcio ben delineata, finora ha lavorato sulla testa e sugli equilibri in casa Inter. È un tecnico italiano che parte da una buona impostazione in fase di non possesso, ha fatto bene a limitare il numero di gol subiti. Si vedono ancora tanti errori, ma la squadra resta pericolosa e concede meno. Così i punti arrivano».

GAGLIARDINI – «Nove presenze da titolare in Serie A sono poche per avere un biglietto da visita marcato e per dimostrare di poter fare il titolare all’Inter. Ma è un calciatore completo, sa impostare e sa inserirsi. Ha diversi compiti, ha centimetri che nel calcio di oggi servono. Ha anche corsa e spregiudicatezza, che gli permettono di dare una spinta anche dal punto di vista emotivo. È una soluzione in più per Pioli. Ma la maglia interista pesa, anche lui avrà bisogno del tempo per inserirsi».

MEDEL – «Ha vinto due Copa America col Cile giocando da difensore, ma secondo me resta un centrocampista di copertura. Ha una discreta costruzione, io lo vedo come centrocampista centrale e credo che l’Inter dovrà integrare un altro calciatore al centro della difesa».