Accardi: “Inter, basta stranieri! Prendi Magnani dal Siracusa!”

Articolo di
12 gennaio 2018, 00:44
Giuseppe Accardi

Giuseppe “Beppe” Accardi – ex difensore solo di passaggio all’Inter, oggi procuratore sportivo -, ospite negli studi di “Sportitalia Mercato” su Sportitalia, critica aspramente la scelta di acquistare giocatori stranieri e invita la società nerazzurra a investire sui giovani italiani

STOP AGLI STRANIERI – Come al solito Beppe Accardi va all’attacco: «I tre giocatori accostati all’Inter? Quando vengono in Italia, vediamo ‘sti fenomeni… Durante il mercato di gennaio arrivano sempre stranieri che poi dopo sei mesi se ne tornano a casa con un calcio nel sedere, iniziassero a prendere più italiani! Meglio prendere giocatori italiani in Serie C che questi stranieri. Un difensore per l’Inter migliore di Lisandro Lopez? Giangiacomo Magnani del Siracusa! L’Inter la situazione difficile l’ha avuta anche a giugno e non ha fatto mercato: tutti preoccupati, poi ha fatto un inizio di campionato che nessuno si aspettava! L’ultimo mese negativo ci sta. Adesso deve solo completare la rosa. Walter Sabatini e Piero Ausilio stanno facendo un grandissimo lavoro, ma adesso in Italia dobbiamo diventare direttori sportivi capaci di inventare, tirando fuori il coniglio dal cappello, tirando fuori giocatori italiani perché di soldi all’estero ne abbiamo dati troppo! Sulla carta Rafinha e Ramires sono rinforzi per l’Inter, poi dobbiamo vedere se sono validi in Italia… Un anno l’Inter prese Xherdan Shaqiri e Lukas Podolski, addirittura per fare gli esterni, io non ero sicuro: non c’entravano niente!».