Cancelo, l’Inter lo valuta per il doppio ruolo – CdS

Articolo di
17 agosto 2017, 10:39
Cancelo 2

Il “Corriere dello Sport” spiega che con l’arrivo di Joao Cancelo l’Inter potrebbe coprire due ruoli in un colpo solo. Il portoghese infatti è un terzino molto abile in fase offensiva, che può anche fare l’esterno alto.

DOPPIO RUOLO – Per l’Inter con Cancelo potrebbe valere il classico detto “due piccioni con una fava”. Grazie a lui, infatti, Spalletti potrebbe ritrovarsi con un doppio rinforzo, ma con un unico innesto. Il portoghese, infatti, viene etichettato come terzino destro, ma ha qualità tecniche tali da poter giocare anche in posizione avanzata. E, non a caso, nell’ultima stagione, dai vari allenatori che si sono seduti sulla panchina del Valencia, è stato impiegato in entrambi i ruoli, senza particolari preferenze, e anche da esterno nel centrocampo a 5. Insomma, c’è un disegno tattico dietro al decisione del club nerazzurro di accettare di cedere Kondogbia in cambio di Cancelo. In sostanza, così Spalletti si ritroverebbe occupata sia la casella di destra della difesa, ma insieme avrebbe pure l’alternativa a Candreva.

CURA SPALLETTI – Attenzione, però, perché Cancelo, al Valencia, è stato avanzato a causa delle sue lacune difensive, che potrebbero emergere in maniera ancora più evidente nel campionato italiano. Il portoghese, però, ha solo 23 anni e quindi tutti i margini per crescere e migliorare. Insomma, toccherà a Spalletti “addestrarlo”.

VOLONTA’ DA TERZINO – Dal canto suo Cancelo doverebbe essere ben disposto a imparare. In Spagna infatti scrivono che, come Kondogbia, anche lui desideri cambiare aria. E tra i motivi c’è proprio il fatto che al Valencia vorrebbero usarlo pricipalmente da esterno alto.