Verso Inter-Bologna: la probabile formazione di Donadoni

Articolo di
25 settembre 2016, 13:22
Donadoni Roberto

Tra poco meno di un’ora Inter e Bologna annunceranno le formazioni ufficiali per la sfida delle 15.00; il tecnico degli emiliani Roberto Donadoni dovrebbe confermare il solito 4-3-3 con l’ex nerazzurro Mattia Destro al centro dell’attacco.

DUE DUBBI – In difesa Donadoni sembra orientato a confermare la coppia formata da Daniele Gastaldello e Domenico Maietta con il greco Vasilis Torosidis in ballottaggio sia con Adam Masina che con Emil Krafth, appena tornato dopo un turno di squalifica, per il ruolo di terzino; in porta, visti i problemi al cuore di Antonio Mirante e l’infortunio di Alfred Gomis, ci sarà ancora Angelo da Costa. A centrocampo l’unico certo del posto è Blerim Dzemaili mentre a due tra Erick Pulgar, Adam Nagy e l’altro ex interista Saphir Taider andranno le altre maglie disponibili. A Simone Verdi e Ladislav Krejci sarà invece affidato il compito di innescare l’ex centravanti delle giovanili nerazzurre Destro, autore finora di due gol (Federico Di Francesco non è stato convocato a causa dell’espulsione rimediata mercoledì contro la Sampdoria).

Questa la probabile formazione:

Bologna (4-3-3): da Costa; Krafth, Gastaldello, Maietta, Masina; Nagy, Pulgar, Dzemaili; Verdi, Destro, Krejci. Allenatore Roberto Donadoni.

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Riccardo Melis

Riccardo Melis

Riccardo Melis (Cagliari, 1990), studente universitario quasi laureato (si spera) in Scienze della Comunicazione; adora leggere, parlare e sopratutto scrivere di calcio e cinema. Tifoso dell’Inter da quando aveva otto anni, ha superato brillantemente i suoi primi anni di tifo, più neri che azzurri, senza che la sua fede verso questi colori fosse scalfita di una virgola.