Vecino e Gaglia pronti a tornare, ma Brozo scalpita – GdS

Articolo di
7 dicembre 2017, 10:47
Gagliardini Vecino

La “Gazzetta dello Sport” scrive che per Juventus-Inter Matias Vecino e Roberto Gagliardini sono pronti a riprendersi il loro posto in mezzo al campo. Marcelo Brozovic resta in ballottaggio.

RITORNA LA COPPIA – Sabato sera sulla scacchiera nerazzurra torneranno a muoversi le torri. Quelle gemelle di Matias Vecino e Roberto Gagliardini, quelle robuste, massicce e anche dinamiche. La coppia che ha fornito solidità in centimetri e in qualità all’Inter. L’uruguaiano, risparmiato col Chievo domenica, è completamente ristabilito dopo il problema al flessore patito a Cagliari e la panchina dell’ultima giornata può anche essere letta come una sorta di precauzione nei confronti di un fastidio che si sarebbe potuto approfondire. L’azzurro, invece, ha scontato il turno di squalifica contro i veneti. E csì nel gruppo dei titolati da cui può attingere Luciano Spalletti è probabile che contro la Juve si rivedranno loro due davanti alla difesa nel 4-2-3-1.

ALTERNATIVA – Per Vecino e Gagliardini sarà una partita delicata in una zona del campo nevralgica e perché in questo gruppo è ormai chiaro che non ci sono titolari e riserve. Ci sono solo titolari e la partita di Marcelo Brozovic col Chievo ne è una testimonianza. Proprio il croato è colui che manterrà aperto un ballottaggio in quella zona del campo. Condizione e mentalità sono al livello richiesto da Spalletti. E i numeri che fornisce Opta sorreggono appieno la tesi del tecnico. Su 15 gare di campionato, solo due volte i nerazzurri non hanno schierato una delle due torri. In entrambi i casi è arrivata la vittoria (Chievo e Genoa) segnando 6 gol e subendone zero.