Vecchi parla chiaro: “Vi dovete guadagnare la riconferma!”

Articolo di
2 novembre 2016, 12:27
Vecchi

Ieri ha diretto il suo primo allenamento con la prima squadra, ma, prima di dedicarsi al lavoro sul campo, Stefano Vecchi ha voluto presentarsi ai giocatori, spronandoli a impegnarsi al massimo contro il Southampton. Il “Corriere dello Sport” rivela quanto detto alla squadra dai dirigenti e dal tecnico della Primavera

ZANETTI – “E’ stato presentato al gruppo dai dirigenti dell’area tecnica (Ausilio e Gardini) e dal vice presidente Zanetti. «L’esonero di De Boer – hanno detto i tre con toni decisi per mettere i giocatori di fronte alle loro responsabilità – è una sconfitta per tutti e da adesso in poi siete sotto esame. Vogliamo vedere senso di responsabilità. Basta discorsi, stop agli alibi e alle scuse: servono lavoro duro e tanto sudore. Dovete sputare sangue perché non saranno tollerati altri errori». I giocatori hanno ascoltato in silenzio, qualcuno anche a testa bassa.”

VECCHI – “Di fronte ai giocatori Vecchi ha evitato i proclami, ma ha cercato di pungolare nell’orgoglio i calciatori. «Io sarò qui per due partite, ma sono molto motivato. E dovete esserlo anche voi perché l’Inter è una società con prospettive importanti. Vi dovete guadagnare la riconferma, la possibilità di far parte di questo progetto».”

DIALOGHI INDIVIDUALI – “I dialoghi, stavolta individuali, sono proseguiti dopo l’allenamento, in sala da pranzo e nella club house perché l’allenatore ex Primavera ha voluto ricaricare tutti, ben sapendo che in Europa ha una rosa “ristretta”.”