Udinese-Inter: la probabile formazione di Mancini

Articolo di
28 aprile 2015, 16:16
Guarin Medel Shaqiri

E’ in programma per stasera, alle ore 20.45, la sfida tra Udinese e Inter, valida per la 33a giornata di campionato. I nerazzurri, dopo aver sconfitto la Roma, cercano altri tre punti per sognare l’Europa. Vediamo la probabile formazione che ha in mente il tecnico nerazzurro.

GLI INDISPONIBILI – Il tecnico nerazzurro ha convocato venticinque giocatori, tra cui i primavera Sciacca, Dimarco, Palazzi e gli ormai arruolati Gnoukouri, Bonazzoli e Puscas. Per quanto riguarda la difesa, fuori dalla lista il lungodegente Jonathan, Dodò, Campagnaro e Andreolli, tutti infortunati, ma mancheranno anche Ranocchia e Juan Jesus, squalificati. In mezzo al campo ancora out Kuzmanovic.

IL MODULO – Per quanto riguarda l’assetto tattico, Roberto Mancini dovrà scegliere se continuare con il 4-3-1-2 o riproporre il 4-2-3-1 visto nel finale di Inter-Roma: tutto dipende dalla scelta che verrà presa a livello di uomini, visto che è in dubbio il centrocampista che completerà l’undici titolare. Ci sono buone chance di rivedere un’Inter più offensiva fin dal primo minuto.

LA DIFESA – Il pacchetto arretrato non prevede alternative, vista l’indisponibilità di ben sei elementi, tra cui due titolari. In porta ci sarà l’ex Handanovic, con davanti a sé un altro ex, Felipe, che farà coppia con Vidic. Sulle fasce spazio agli italiani D’Ambrosio, sulla destra, e Santon, sulla sinistra, sebbene Nagatomo sia in attesa di una chance per tornare in campo.

IL CENTROCAMPO – In mezzo al campo tornerà Medel davanti alla difesa e al suo fianco dovrebbe essere confermato Guarin, ma non Brozovic. Il croato è sembrato abbastanza appannato nella sfida di sabato sera, pertanto il suo posto potrebbe essere preso dal connazionale Kovacic, apparso in gran forma, o dal promettete Gnoukouri, che ha ben figurato contro il centrocampo di Garcia. Tra questi il numero 10 è in vantaggio, ma la vera novità potrebbe essere la panchina per tutti, con conseguente cambio di modulo. Confermatissimo, invece, Hernanes dietro le punte.

L’ATTACCO – In avanti, non cambia la coppia offensiva, ma la sorpresa potrebbe essere il rientro di Shaqiri tra i titolari: lo svizzero tornerebbe ad agire sulla fascia destra, facendo spostare Palacio sulla corsia sinistra, formando un terzetto insieme al “Profeta” a sostegno del centravanti Icardi.

LA FORMAZIONE – Ecco dunque il probabile undici dell’Inter, che stasera affronterà l’Udinese:

UDINESE - INTER

In panchina: Carrizo; Sciacca, Donkor, Nagatomo, Dimarco; Obi, Gnoukouri, Brozovic, Kovacic; Podolski, Bonazzoli e Puscas.