Tagliavento per Inter-Fiorentina: con lui debutto del VAR

Articolo di
20 agosto 2017, 10:04
Paolo Tagliavento

Alle 20.45 si giocherà Inter-Fiorentina, partita della prima giornata di Serie A 2017-2018. La designazione arbitrale di giovedì ha indicato in Paolo Tagliavento, arbitro della sezione di Terni, il fischietto dell’esordio stagionale nerazzurro. Sarà l’occasione per testare il VAR, già servito nell’anticipo di ieri Juventus-Cagliari.

I PRECEDENTI – Sono trentatré le partite dell’Inter arbitrate fin qui da Paolo Tagliavento. L’esordio è stato anche lì in una prima giornata del campionato di Serie A, nel 2005-2006, con successo per 3-0 sul Treviso datato 28 agosto 2005 (tripletta di Adriano Leite Ribeiro a un all’epoca sconosciuto Samir Handanović). Il bilancio generale con il fischietto della sezione AIA di Terni, spesso contestato quando ci sono i colori nerazzurri di mezzo (ma si spera che il VAR aiuti a limitare al minimo le proteste), dice venti vittorie, cinque pareggi e otto sconfitte, l’ultima arrivata il 26 febbraio per 1-3 contro la Roma con un rigore non assegnato a Éder Citadin Martins.

CON I VIOLA – Quella di stasera sarà la quarta partita diretta tra Inter e Fiorentina, fin qui i precedenti hanno sempre visto la vittoria della squadra di casa e con la porta inviolata. Prima volta in Coppa Italia, nell’andata delle semifinali della gloriosa stagione 2009-2010, 1-0 con gol di Samuel Eto’o il 3 febbraio 2010, poi le altre due sono state tutte in campionato: 2-0 il 10 dicembre 2011 al Meazza e 3-0 il 5 ottobre 2014 al Franchi.