Sparta Praga-Inter, staffetta a sinistra tra Miangue e Ansaldi

Articolo di
29 settembre 2016, 12:30
icardi ansaldi

L’Inter non ha praticamente nessun dubbio di formazione per la sfida di questa sera contro lo Sparta Praga. Gli undici titolari di Frank de Boer, tra turnover ed assenze, sono scolpiti. Questa l’introduzione al match che si legge oggi su “Tuttosport”.

ESORDIO PER ANSALDI?«L’Inter contro lo Sparta Praga si gioca una fetta molto importante del proprio percorso in Europa League, vista la sconfitta nella prima giornata: «Siamo migliorati rispetto ad allora, ma possiamo crescere ulteriormente, ci sono ampi margini – ha spiegato ieri Handanovic -. Abbiamo parlato del fatto che andiamo sempre in svantaggio, ci abbiamo riflettuto e speriamo non accada più». Non convocati Santon, Biabiany e Brozovic (quest’ultimo, rientrato in gruppo, è parzialmente ancora in castigo, ma rientrerà con la Roma); in difesa Murillo al centro se la schiena non farà bizze (altrimenti Miranda) e staffetta a sinistra fra Miangue e Ansaldi. Il giovane portiere Radu è stato operato ieri per una correzione dell’instabilità della spalla sinistra».

Facebooktwittergoogle_plusmail