Spalletti: “Napoli misuratore di forza indelebile! Con la Samp…”

Articolo di
17 marzo 2018, 12:38
Luciano Spalletti

Luciano Spalletti ha parlato ai microfoni di Inter TV alla vigilia di Sampdoria-Inter, lunch match in programma domani alle ore 12.30 allo stadio “Luigi Ferraris” e valido per la 29^ giornata di Serie A: le dichiarazioni del tecnico nerazzurro

MISURATORE DI FORZA – «Quanto sarà importante con la Sampdoria finalizzare le azioni? È chiaro che poi le analisi si fanno in modo profondo e si tirano fuori i numeri per organizzare il lavoro settimanale, questo è stato uno degli obiettivi di questa settimana e penso ci siano altri risultati da tenere di conto. Sarà una grande difficoltà affrontare una Samp con quei numeri, poi pero c’è il risultato della doppia sfida con il Napoli che è un misuratore di forza indelebile perché hanno fatto gol a tutti e non aver preso gol con loro è sintomo di compattezza e forza che quando decidiamo di mettercela ce l’abbiamo».

GARA DIFFICILE – «Quanto conterà l’approccio? Conta tutto perché loro sono una buonissima squadra, allenata benissimo da un grande allenatore come Marco Giampaolo. È evidente quello che vanno a ricercare, trovare spazi o tempi per pensare non ce ne sono. Bisogna fare anticipatamente tutte le sintesi e giocare in velocità perché sono una squadra forte e noi dobbiamo essere squadra che pensa prima, che va a ritagliarsi spazi per giocare e che fa vedere la qualità che ha. Mi aspetto una partita dove fino all’ultimo secondo sarà difficile, una gara da persone che sanno valutare velocemente e hanno caratteristiche di contrasto, forza e impatto mentale sulla partita».







ALTRE NOTIZIE