Spalletti conferma la difesa a tre, come all’andata – TS

Articolo di
17 aprile 2018, 09:55
Luciano Spalletti Inter-Fiorentina

“Tuttosport” riporta che Luciano Spalletti per la sfida contro il Cagliari dovrebbe confermare il modulo con la difesa a tre. Anche all’andata il tecnico aveva sfruttato questo modulo.

A TRE ANCHE ALL’ANDATA – Spalletti dovrebbe ripartire dalla difesa a tre (nonostante ieri nel corso della rifinitura sia stata provata pure la linea a quattro) questo – oltre che per dare continuità a quanto visto a Bergamo – anche per il precedente nella gara di andata quando, vedendo l’Inter in evidente difficoltà contro il Cagliari, l’allenatore decise di mettersi a specchio con l’avversario che giocava con il 3-5-1-1. La matassa quel giorno avevano provveduto proprio Brozovic (che gli altri due gol in stagione li ha segnati a Benevento) e il solito Icardi con una doppietta. Diego Lopez, timoniere uruguaiano dei sardi, ha indicato proprio l’argentino (4 gol nelle ultime 4 gare contro il Cagliari) come il pericolo numero 1, non fosse altro perché il capitano – in astinenza da tre partite per un totale di 311’ – ha segnato 24 gol sui 50 realizzati finora in campionato dall’Inter.

BALLOTTAGGIO IN ATTACCO – Candreva si gioca una maglia con Rafinha: il brasiliano – per ammissione di Spalletti – fatica a giocare tre partite di seguito come titolare e quella con il Cagliari potrebbe essere quella giusta per farlo rifiatare, sempre che alla fine non si consumi una staffetta sotto il segno della qualità con l’ex canterano blaugrana.

CONFERMA – Secondo “Tuttosport” la probabile formazione mandata in campo da Spalletti dovrebbe vedere Handanovic in porta, Skriniar, Miranda e D’Ambrosio in difesa, Cancelo, Gagliardini, Brozovic e Santon a centrocampo, Rafinha, Icardi e Perisic in attacco.






ALTRE NOTIZIE