Southampton-Inter: la probabile formazione di Puel

Articolo di
3 novembre 2016, 13:33
Puel

A poche ore dal match del St. Mary’s stadium resta ancora da capire se il tecnico del Southampton Claude Puel deciderà di affidarsi ancora ai “titolari di coppa” o se punterà invece sui senatori José Fonte e Steven Davis.

QUALCHE DUBBIO – I due, rispettivamente capitano e vice-capitano, hanno giocato poco o niente in Europa League pur essendo dei titolarissimi in Premier League (il difensore portoghese è sempre rimasto in panchina mentre il centrocampista ha collezionato meno di venti minuti tra il match di San Siro contro l’Inter e quello con lo Sparta Praga). La sensazione è che Puel voglia ancora una volta puntare su Maya Yoshida e James Ward-Prowse anche se l’importanza della sfida di questa sera potrebbe comunque portarlo fino all’ultimo a valutare l’ipotesi di affidarsi alla vecchia guardia. In porta ci sarà Fraser Foster con Cuco Martina, Virgil van Dijk, Yoshida e Sam McQueen in difesa. In cabina di regia spazio ancora a Oriol Romeu con Pierre-Emile Hojbjerg e il già citato Ward-Prowse ai suoi lati. Tanti dubbi in attacco dove Dusan Tadic appare l’unico certo del posto in un tridente che verrà completato da due tra Jay Rodriguez, Sofiane Boufal, Nathan Redmond, Shane Long e Charlie Austin.

Questa la probabile formazione:

Southampton (4-3-3): Foster, Martina, van Dijk, Yoshida, McQueen; Ward-Prowse, Romeu, Hojbjerg; Tadic, Long, Redmond. Allenatore: Puel.

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Riccardo Melis

Riccardo Melis

Riccardo Melis (Cagliari, 1990), studente universitario quasi laureato (si spera) in Scienze della Comunicazione; adora leggere, parlare e sopratutto scrivere di calcio e cinema. Tifoso dell’Inter da quando aveva otto anni, ha superato brillantemente i suoi primi anni di tifo, più neri che azzurri, senza che la sua fede verso questi colori fosse scalfita di una virgola.