Sassuolo-Inter: la probabile formazione dell’Inter di Pioli

Articolo di
18 dicembre 2016, 09:28
pioli-probabile-formazione-2016

E’ in programma per oggi, alle ore 12.30, il lunch match Sassuolo-Inter, partita valida per la 17a giornata di campionato. La vittoria contro il Genoa e l’imminente scontro diretto con la Lazio obbliga l’Inter a portare a Milano tre punti contro i padroni di casa, decimati dagli infortuni. Vediamo la probabile formazione dell’Inter di Pioli

INDISPONIBILI – Il tecnico nerazzurro ha convocato ventitré giocatori, tra cui il rientrante Ansaldi dopo aver scontato la squalifica. Restano a Milano in cinque: il portiere Radu; i giovani difensori Yao e Miangue (ieri impegnato con la Primavera); il difensore-centrocampista Medel e il mediano Gnoukouri; e infine l’attaccante Jovetic, escluso per scelta tecnica perché messo sul mercato.

MODULO – In settimana si è parlato a lungo di un ritorno dell’Inter alla difesa a quattro, ma Pioli sembra fermamente convinto di insistere sulla linea a tre e in particolare sull’assetto visto nella ripresa contro il Genoa: subito 3-4-2-1 per la sua Inter. Proprio il ritorno di Ansaldi sulla fascia sinistra dovrebbe garantire la giusta spinta, ma anche la doppia fase mancata domenica a San Siro: il passaggio dal 3-4-2-1 al 4-2-3-1 è immediato facendo scalare l’argentino in difesa e riportando Candreva in posizione leggermente più avanzata sulla trequarti.

DIFESA – Un solo dubbio dietro, praticamente sciolto facilmente: Handanovic in porta; Miranda punto fermo al centro della difesa a tre, ai suoi lati confermati D’Ambrosio sul centro-destra dopo aver vinto il ballottaggio con Ranocchia e Murillo sul centro-sinistra.

CENTROCAMPO – Scontato il quartetto sulla linea mediana a supporto di Joao Mario: al centro Melo dovrebbe affiancare l’inamovibile Brozovic, dal momento che Kondogbia continua a dare poche garanzie, soprattutto in interdizione; largo a destra confermato Candreva, invece a sinistra – come già annunciato – tornerà Ansaldi al posto di Nagatomo. Joao Mario agirà sulla trequarti partendo dal centro-destra e panchinando nuovamente Banega.

ATTACCO – Anche in avanti le scelte sono praticamente obbligate: dopo la bocciatura della coppia Eder-Palacio, Perisic tornerà dall’inizio e stringerà la sua posizione sul centro-sinistra, cercando di emulare il lavoro di Joao Mario sulla zolla opposta; capitan Icardi fungerà da centravanti e non può che essere così dopo l’esclusione di Jovetic e l’ennesima panchina a cui è destinato “Gabigol” Barbosa.

FORMAZIONE – Ecco dunque il probabile undici titolare dell’Inter che affronterà il Sassuolo: Handanovic; D’Ambrosio, Miranda, Murillo; Candreva, Melo, Brozovic, Ansaldi; Joao Mario, Perisic; Icardi.

SIPF

In panchina: Carrizo; Ranocchia, Andreolli, Santon, Nagatomo; Kondogbia, Banega; Biabiany, Eder, “Gabigol” Barbosa e Palacio.