Puel: “Difficile preparare la sfida contro l’Inter, il motivo…”

Articolo di
2 novembre 2016, 19:30
Claude-Puel

Alla vigilia della sfida con i nerazzurri, il manager del Southampton, Claude Puel, ammette di temere il fattore imprevedibilità della formazione che sarà guidata da Stefano Vecchi dopo l’esonero di ieri di Frank de Boer. All’andata vinse l’Inter. 

INTER IMPREVEDIBILE – Queste le parole di Claude Puel in conferenza stampa: «Dopo il cambio di allenatore dovremo essere ancora più concentrati. E’ stato difficile preparare la sfida, non siamo neppure sicuri di che modulo l’Inter utilizzerà domani. E’ sempre un peccato per un allenatore perdere il lavoro. Dovremo stare attenti perché l’Inter ha un buon organico. Hanno vinto all’andata a Milano anche se soffrendo. A fare la differenza è stata la qualita’ dei singoli. Vogliamo dominare come due settimane fa e creare tante occasioni. Chi mi ha impressionato di più? L’Inter ha tanti buoni giocatori come Banega o Icardi, ma preferisco concentrarmi sulla mia squadra e sul mio collettivo. Sarà una partita importante ma per la qualificazione penso che avremo bisogno di dieci punti».

Facebooktwittergoogle_plusmail