Paulo Sousa sfida l’Inter con il 4-2-3-1: qualche dubbio in difesa

Articolo di
27 novembre 2016, 14:01
Sousa

Il tecnico della Fiorentina Paulo Sousa sembra avere le idee abbastanza chiare in vista del match di domani sera contro l’Inter. I dubbi principali riguardano i terzini con Carlos Salcedo e Maximiliano Olivera ancora in corsa per una maglia.

SQUADRA OFFENSIVA – Dopo aver affrontato, e perso, contro il PAOK Salonicco giocando con un 4-3-3 l’allenatore portoghese dovrebbe tornare al 4-2-3-1 proposto nelle ultime settimane in campionato. In porta tornerà Ciprian Tatarusanu in porta mentre resta da decidere chi schierare in difesa insieme a Gonzalo Rodriguez e Davide Astori; i già citati Salcedo e Olivera hanno entrambi una chance ma sembrano comunque essere ancora in svantaggio rispetto a Nenad Tomovic e Hrvoje Milic. A centrocampo spazio alla coppia formata da Borja Valero e Milan Badelj mentre alle spalle di Nikola Kalinic agiranno Cristian Tello, Josip Ilicic e Federico Bernardeschi.

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Riccardo Melis

Riccardo Melis

Riccardo Melis (Cagliari, 1990), studente universitario quasi laureato (si spera) in Scienze della Comunicazione; adora leggere, parlare e sopratutto scrivere di calcio e cinema. Tifoso dell’Inter da quando aveva otto anni, ha superato brillantemente i suoi primi anni di tifo, più neri che azzurri, senza che la sua fede verso questi colori fosse scalfita di una virgola.