Oddo: “Pescara non è spacciato! Se all’andata con l’Inter…”

Articolo di
27 gennaio 2017, 15:10
Oddo

Massimo Oddo ha parlato in conferenza alla vigilia di Inter-Pescara, che andrà in scena domani a San Siro alle ore 20.45: il tecnico biancazzurro non vuol sentir parlare di squadra spacciata e indica la partita contro i nerazzurri giocata all’andata come una sorta di crocevia stagionale. Di seguito le sue dichiarazioni, riportate da “TuttoPescaraCalcio.com”

FIDUCIA – «Ancora mancano 18 partite e non siamo retrocessi quindi, anche se la situazione è difficile faremo di tutto per uscire. Non ci sentiamo spacciati. Purtroppo nel calcio si passa da momenti bellissimi come quelli dell’anno scorso ad orribili come oggi. Ma non possiamo arrenderci, abbiamo il dovere di provarci. I tanti giocatori fuori ci hanno condizionato. Gilardino non ha recuperato e non ci sarà. Zampano sta bene e anche Bahebeck è migliorato. Se se la sente giocherà».

CROCEVIA – «Abbiamo diversi giovani che tra qualche anno saranno in grandi squadre. Ho letto che le prime partite hanno ingannato, ma hanno ingannato tutti. Forse se si vinceva con l’Inter si facevano altri risultati e il campionato sarebbe stato diverso. È chiaro che sono stati fatti degli errori ma questa squadra non merita questa classifica».

Facebooktwittergoogle_plusmail