Montella: “Derby? Mancano 2 punti dell’andata! Inter per l’EL…”

Articolo di
13 aprile 2017, 17:27

Vincenzo Montella ha parlato in conferenza stampa il vista del derby con l’Inter, che andrà in scena sabato alle ore 12.30: il tecnico del Milan mette per un attimo da parte il closing avvenuto poche ore fa e si concentra sulla sfida con i nerazzurri, che in caso di vittoria potrebbe valere l’accesso diretto in Europa League. Di seguito le sue dichiarazioni, riportate da “Tutto Mercato Web”

SFIDA PER L’EUROPA Vincenzo Montella, tecnico del Milan, è concentrato in vista del derby con l‘Inter: «Prepariamo la partita per cercare di vincerla. L’Inter ha grandi giocatori, si giocherà tanto a livello emozionale ma non servirà paura: dovremo mettere in campo il nostro meglio, tecnico e fisico, liberi e concentrati sulla vittoria. Sarà una gara simile all’andata, la prima di Pioli. Quando c’è un cambio tecnico ci sono tante motivazioni ma comunque sarà una sfida delicata, complicata e di livello molto alto. Dovremo essere pronti a livello mentale. Una vittoria può portarci possibilità per l’Europa. Ce la giochiamo contro un’avversaria diretta a sette dalla fine, è importante».

DUE PUNTI CHE PESANO – Sulla gara di andata, pareggiata da Ivan Perisic all’ultimo minuto: «Siamo pronti mentalmente, tatticamente e sicuri tecnicamente. La gara d’andata ci ha insegnato che le gare non finiscono mai fino al triplice fischio. Ci mancano quei due punti e ci hanno insegnato che si può segnare anche al 95′. Commentare le vicende dell’Inter non mi interessa. Non credo che una sconfitta pregiudicherebbe qualcosa a loro così come a noi. Per l’Europa League potrebbero comunque giocarsela, hanno sempre altri scontri diretti davanti».







ALTRE NOTIZIE