Manolas: “Inter in forma. Contro la Juventus hanno perso ma…”

Articolo di
25 febbraio 2017, 12:50
Icardi Manolas

Kostas Manolas ha in mente una solo risultato in vista di Inter-Roma, anche se rispetta il grande valore della squadra nerazzurra. Questa la sua analisi della sfida ed in generale del momento della formazione allenata da Spalletti, come riportato dal sito ufficiale giallorosso. 

NESSUN TIMORE«Contro l’Inter è sempre una partita tosta, perché loro sono una grande squadra e hanno preso un allenatore che sta facendo bene a livello di risultati. Io mi aspetto una gara dura ma credo che se noi facciamo il nostro lavoro vinciamo la partita. Io, come ho sempre detto, non temo nessuno, io devo pensare a fare il mio lavoro. Ovviamente Icardi è un calciatore forte, così come Perisic e Candreva e tanti altri nell’Inter. Noi però non dobbiamo temere nessuno, siamo la Roma e, ripeto, andiamo lì per vincere.

ELOGIO A PIOLIQuando una squadra vince 8 gare su undici, perdendo solo una gara contro la Juventus, dove tra l’altro non meritava la sconfitta, è merito anche del tecnico. E’ una squadra forte, compatta che non prende tanti gol ultimamente. Sarà ripeto una gara difficile e noi dobbiamo fare attenzione perché l’Inter è sempre l’Inter.

INTER MENO STANCANon ci sono scuse. Quando si gioca in una gara puoi dare sempre il massimo, come abbiamo visto anche nelle ultime gare giocate non penso che si è vista una squadra stanca in campo. Abbiamo una rosa competitiva, possiamo cambiare sempre perché ogni giocatore può sostituire l’altro: non abbiamo scusanti da questo punto di vista.

LA FORZA DELLA ROMA Miglioriamo giorno dopo giorno in ogni allenamento e in ogni partita, perché questo nuovo modo di giocare a tre dietro ci ha dato più compattezza e la difesa è così più difficilmente penetrabile. Infatti per 10 gare non abbiamo finora preso gol in campionato: peccato per la rete subita alla fine contro il Torino all’Olimpico nell’ultimo turno, perché potevano essere undici».