SM: “Mancini tentato dal 4-2-3-1 ma contro il Chievo…”

Articolo di
2 maggio 2015, 13:49
mancini

L’inviato di “SportMediaset” Marco Barzaghi ha fatto il punto per quanto riguarda la possibile formazione che l’allenatore dell’Inter Roberto Mancini manderà in campo domani pomeriggio allo stadio Giuseppe Meazza di Milano nella sfida delle ore 15:00 contro il Chievo Verona di Rolando Maran.

TORNATO RANOCCHIA E JUAN – Quasi certamente il tecnico jesino confermerà per larga parte gli stessi uomini che hanno battuto l’Udinese martedì scorso, con Juan Jesus e il capitano Andrea Ranocchia che riprenderanno il loro posto nella linea a quattro di difesa dopo aver scontato il loro turno di squalifica; a farne le spese saranno quasi certamente Davide Santon e il brasiliano Felipe. Gary Medel, Fredy Guarin e Mateo Kovacic saranno i tre mediani (occhio però alle quotazioni di Marcelo Brozovic fortemente in rialzo) mentre in attacco si va verso l’ennesima conferma della coppia argentina formata da Mauro Icardi e Rodrigo Palacio con il Profeta Hernanes ancora una volta alle loro spalle. Barzaghi riporta però riporta però l’indiscrezione secondo la quale Mancini sarebbe fortemente tentato dall’idea di riproporre il “suo” 4-2-3-1 con Xherdan Shaqiri e Lukas Podolski sulle fasce che andrebbero a prendere il posto del Trenza e del numero dieci croato.